Vieni, divertiti e racconta BOSNIA ED ERZEGOVINA   Acquista il libro su Amazon.it

Srebrenica e dintorni

Carta di Srebrenica e dintorni

L’area intorno a Srebrenica era già conosciuta nell'antichità a causa delle sue miniere di: zinco, argento e piombo. Il municipio romano Domavija si trovava nei pressi del villaggio di Sase, mentre quello di Malvesiatium si trovava sulla sponda della Drina presso il villaggio di Skelani. A Domavija fu praticata l'estrazione dei minerali. Domavija ebbe l'apice del suo sviluppo nel III sec., quando funse da centro per l'estrazione dei minerali per le province della Pannonia e della Dalmazia. L'intera regione intorno a Srebrenica si chiamava all'epoca Argentaria. Nel Medioevo Srebrenica era uno dei centri più sviluppati per l'estrazione mineraria e commerciale. A causa della sua ricchezza di minerali essa fu spesso presa di mira da vari invasori sia dal nord che dall'est.

Nel comune di Srebrenica si trovano 45 necropoli Stećak. Le più importanti sono nella località Mramorje, vicino al villaggio di Bučje, e nella località di Ljeskovik.

Prima della distruzione durante la guerra tra il 1992 e il 1995, Srebrenica (2) aveva una ricca offerta di turismo. Le sorgenti d'acqua minerale e le terme Guber (4), il lago Perućac (1) e il territorio di caccia Sušica erano solo alcune delle destinazioni che hanno attirato molti turisti.

Srebrenica è conosciuta oggi soprattutto a causa delle tragiche vicende dell'11 luglio del 1995. Il Centro commemorativo a Potočari (3) è il testimone muto di questi oscuri accadimenti. La regione di Srebrenica non si è ancora ripresa dalle sofferenze della guerra e delle distruzioni.

Lago Perućac (1)

Il testo di questo sottocapitolo non è stato copiato dal libro.

Lago di Perućac
Lago Perućac

Città Srebrenica (2)

Il testo di questo sottocapitolo non è stato copiato dal libro.

Città di Srebrenica
Centro città di Srebrenica

Centro commemorativo a Potočari (3)

Il testo di questo sottocapitolo non è stato copiato dal libro.

Centro commemorativo a Potocari
Muro di ricordo a Potocari

Sorgente Guber (4)

Il testo di questo sottocapitolo non è stato copiato dal libro.

Guber piccolo
Guber - Srebrenica

SEGUI SU:

FacebookYouTubeTwitterInstagramGoogle+
Condividi:

Tutti capitoli

01. Fiume Neretva - Corso superiore

02. Fiume Neretva - Corso centrale

03. Montagna Prenj (Himalaya bosniaco)

04. Blagaj e l'altopiano Podvelež

05. Città di Mostar

06. Strada del vino e Međugorje

07. Neum e il suo entroterra

08. Stolac e Počitelj

09. Sudest dell'Erzegovina

10. Fiume Tara e PN Sutjeska

11. Città di Sarajevo

12. Dintorni di Sarajevo

13. Montagna Bjelašnica

14. Montagna Treskavica

15. Fojnica e Kraljeva Sutjeska

16. Dintorni di Olovo e Vareš

17. Montagne Jahorina e Romanija

18. Fiume Drina - Corso superiore

19. Srebrenica e dintorni

20. Nordest della Bosnia

21. Parco Tajan e Kamenica

22. Regione intorno al fiume Usora

23. Montagna Vlašić e Travnik

24. Jajce e laghi della Pliva

25. Valle Skopaljska

26. Livno e dintorni

27. Banja Luka e PN Kozara

28. Fiume Sana - Corso centrale

29. Parco nazionale Una

30. Fiume Una - Corso centrale