Vieni, divertiti e racconta BOSNIA ED ERZEGOVINA   Acquista il libro su Amazon.it

Fiume Neretva - Corso superiore

Carta di Fiume Neretva - Corso superiore

Il corso della Neretva, dalla sorgente fino alla città Konjic, offre molte possibilità per una vacanza attiva, ma allo stesso tempo riposante. Aria pulita, acque limpide e una natura intatta sono le caratteristiche principali di questa zona. Il rilassante rafting lungo il canyon della Neretva (1), con un’obbligatoria pausa presso la foce della Rakitnica nella Neretva, è l’attività più popolare.

Oltre al rafting i visitatori possono scegliere tra: un ristoro nei pressi del lago Boračko (2) o del paese Glavatičevo (3), la visita della città di Konjic (4), una gita nel bunker di Tito (5), l’ex rifugio antiatomico segreto, oppure escursioni nelle adiacenti montagne Prenj e Bjelašnica.
 

Rafting sulla Neretva (1)

La Neretva si estende all'incirca per 225 km. Sorge dalla montagna Zelengora ed è l’unico fiume della BIH che sfocia nel mare Adriatico. Nella maggior parte del suo corso la Neretva scorre attraverso l’Erzegovina, mentre gli ultimi 22 km attraversano la Croazia. Il rafting sulla Neretva viene organizzato sul tratto Glavatičevo – Džajići, lungo 23 km circa. Il giro in rafting su questo fiume di color verde smeraldo dura in media 5 ore. Il rafting è adatto sia per le persone adulte che per quelle più giovani. Quest'attività è praticata annualmente da 10.000 visitatori.

....

Fiume Neretva
Rafting sulla Neretva
Rafting sulla Neretva
Passando attraverso il canyon di Neretva
Canyon della Neretva
Gabbiano
Pausa per il nuoto in Neretva
Pausa grigliata e nuoto

Fiume Rakitnica (1)

La Rakitnica è lunga 26 km. É il più grande affluente della Neretva nel suo corso superiore. Per gran parte scorre attraverso un’inaccessibile e profonda gola tra le montagne Bjelašnica e Visočica. La stessa gola è una tra le più profonde d’Europa. La Rakitnica tocca la gola a 1150 m s.l.m. Dopo 21,5 km di corso, attraverso il canyon, Rakitnica sfocia nella Neretva a 300 m s.l.m.

....

Fiume Rakitnica
La bocca di Rakitnica in Neretva
Fare il bagno in Rakitnica
Gambero in Rakitnica
La bocca di Rakitnica in Neretva
Colore giallo della Rakitnica

Lago Boračko (2)

Il lago Boračko è il lago (bs. jezero) naturale di montagna più conosciuto in BIH. Il lago misura circa 750 x 400 m e arriva fino a 14 m di profondità. Il lago Boračko e i suoi dintorni invitano a fare delle passeggiate, ad andare in bicicletta, a nuotare o a fare un giro in barca.

....

Lago Boračko
Lago Boracko
Cimitero Kaursko
Stećak - Cimitero Kaursko
Punto di vista sopra il lago Boračko
Lago Boracko

Dintorni del villaggio Glavatičevo (3)

Il villaggio di Glavatičevo si trova nella valle della Neretva a circa 30 km da Konjic. È circondato da montagne ideali per le escursioni alpine. Inoltre, sulle rive della Neretva si trovano numerose spiagge fatte di ciottoli, che invitano a un ristoro.

....

Neretva vicino Glavatičevo
Moto da cross
Rafting camp a Glavaticevo
Neretva vicino Glavatičevo
Stecak-Necropoli Biskup

Città Konjic (4)

Konjic è una città commerciale nel nord dell’Erzegovina. Il simbolo della città è il Ponte Vecchio (bs. Stari most) eretto nel 1682. L’edificazione del ponte è stata attribuita a Haseći Ali-aga Kolaković, un alto funzionario a Istanbul, originario di Blagaj. Il ponte a 6 archi è lungo 101,8 m e largo 5,25 m. Fu distrutto nel 1945 durante il ritiro delle forze tedesche e fu ricostruito nella sua forma originale solamente nel 2009. Nei dintorni si trovano numerosi negozietti e piccoli ristoranti. É una gioia immensa godersi un caffè bosniaco in una delle varie caffetterie nei pressi della Neretva.

....

Intorno al Ponte Vecchio
Ponte Vecchio a Konjic
Intorno al Ponte Vecchio a Konjic
Intaglio nel legno (Rukotvorine)
Neretva a Konjic
Ponte Vecchio a Konjic
Rilassarsi accanto la Neretva
Intorno al Ponte Vecchio a Konjic
Intorno al Ponte Vecchio a Konjic

Bunker di Tito (5)

Questa stazione militare, sotto il nome in codice D-0, si trova ai piedi della montagna Zlatar e fu costruita in totale segretezza in 26 anni, tra il 1953 e il 1979. Il bunker ha una superficie di circa 6500 m2 e si trova a circa 280 metri sotto terra. Più di cento stanze sono state fornite di sistema di climatizzazione dell’aria, grazie alla quale 350 persone potrebbero soggiornarne per 6 mesi. In caso di guerra (atomica), il bunker poteva essere usato come stazione di controllo militale e come alloggio difensivo per il presidente Tito, la sua famiglia e suoi più stretti collaboratori. Il rifugio avrebbe potuto resistere a un attacco nucleare fino a 25 chilotoni.

....

Biennale in Bunker
Biennale in Bunker
Ingresso al Bunker del Tito
Il tunnel per l'ingresso principale del bunker
Ingresso principale al bunker
Biennale nel bunker di Tito
Stanza di lavoro nel bunker di Tito
All'interno del Bunker di Tito
Al interno del Bunker di Tito
Biennale nel bunker di Tito
Biennale nel bunker di Tito

SEGUI SU:

FacebookYouTubeTwitterInstagramGoogle+
Condividi:

Tutti capitoli

01. Fiume Neretva - Corso superiore

02. Fiume Neretva - Corso centrale

03. Montagna Prenj (Himalaya bosniaco)

04. Blagaj e l'altopiano Podvelež

05. Città di Mostar

06. Strada del vino e Međugorje

07. Neum e il suo entroterra

08. Stolac e Počitelj

09. Sudest dell'Erzegovina

10. Fiume Tara e PN Sutjeska

11. Città di Sarajevo

12. Dintorni di Sarajevo

13. Montagna Bjelašnica

14. Montagna Treskavica

15. Fojnica e Kraljeva Sutjeska

16. Dintorni di Olovo e Vareš

17. Montagne Jahorina e Romanija

18. Fiume Drina - Corso superiore

19. Srebrenica e dintorni

20. Nordest della Bosnia

21. Parco Tajan e Kamenica

22. Regione intorno al fiume Usora

23. Montagna Vlašić e Travnik

24. Jajce e laghi della Pliva

25. Valle Skopaljska

26. Livno e dintorni

27. Banja Luka e PN Kozara

28. Fiume Sana - Corso centrale

29. Parco nazionale Una

30. Fiume Una - Corso centrale